Pensare verde è la nuova filosofia di P&P Italia che dopo un percorso di maturazione ha ritenuto indispensabile, come fattore di crescita, affiancare alla qualità dei prodotti/servizi un'attenzione particolare ai processi con cui vengono realizzati nel rispetto dell’ambiente che ci circonda.

" Lo sviluppo sostenibile, lungi dall’essere una definitiva condizione di armonia, è piuttosto un processo di cambiamento tale per cui lo sfruttamento delle risorse, la direzione degli investimenti, l’orientamento dello sviluppo tecnologico ed i cambiamenti istituzionali siano resi coerenti con i bisogni futuri oltre che con gli attuali“ 
[Rapporto Brundtland, elaborato nel 1987 dalla Commissione mondiale sull'ambiente e lo sviluppo].

Lo sviluppo sostenibile è, quindi, un processo finalizzato al raggiungimento di obiettivi di miglioramento ambientale, economico, sociale ed istituzionale, sia a livello locale che globale.  Elementi fondamentali sono l’interdisciplinarità, l’innovazione, la sperimentazione.

Rispetto a questi presupposti, P&P Italia ha accettato la sfida della nuova rivoluzione culturale attraverso:

-          La divulgazione della cultura dello sviluppo sostenibile
-          L'uso razionale delle risorse
-          L'utilizzo di materiali bioecologici e biocompatibili
-          La ricerca di nuove soluzioni

In questa direzione P&P Italia ha terminato a fine 2013 il percorso per il conseguimento della certificazione ambientale secondo la normativa comunitaria  ISO 14000.

Scarica la Politica della Qualità e Ambiente della P&P Italia.